Salento - Provincia di Lecce

Seguici sui social!

Diventa amico di Gallipoliapp.it su facebook

Chi siamo e cosa facciamo

Gallipoliapp.it è una vetrina dedicata alle strutture ricettive gestiti da privati, situate nel territorio gallipolino. La nostra intenzione è quella aiutare il visitatore a selezionare il proprio alloggio, usufruendo di tutte le opportune informazioni necessarie ad organizzare il proprio soggiorno. Per far ciò, abbiamo pensato di offrirvi una minuziosa descrizione di Gallipoli e dintorni, che con le sue molteplici ricchezze naturalistiche e non solo attare da decenni migliaia di visitatori all'anno. Tra arte, itinerari ed escursioni sul territorio, cucina tradizionale, feste locali, locali notturni e il meglio della movida salentina, avrete modo di impegnare tutta la vostra indimenticabile vacanza a Gallipoli!

Non siamo un tour operator nè un'agenzia viaggi ma un gruppo di privati che, oltre al proprio alloggio, hanno deciso di mettere a disposizione del visitatore ogni informazione utile al visitatore. Cercheremo inoltre di stuzzicare in maniera decisa ma delicata la vostra attenzione al nostro territorio. Il salento è sempre di più meta turistica globale: ogni anno è visitata da centinaia di migliaia di turisti che, provenienti da ogni dove, decidono di passarci le vacanze. Il nostro fine è fornire ai nostri clienti una offerta globale: partendo dalla semplice ma non secondaria scelta dell'alloggio, accompagnarvi durante tutta la vacanza con l'intento di esplorare il nostro territorio senza tralasciare nulla di tutto ciò che offre e che possa piacervi. Gallipoli sorge lungo un lembo di terra a sud-ovest della provincia di Lecce, il capoluogo salentino conoscuto come la "Firenze del sud", grazie soprattutto alle famosissime cattedrali e monumenti di stile barocco. Non solo, è terra di grandi tradizioni agricole (produzione di olio, vino, frutta e verdura), di antichissime  feste e danze tradizionali (focara di S. Antonio a Novoli e danza delle spade a torre paduli). 

 

Gallipoli e il salento, qualche cenno storico.

Andando indietro nei secoli, ricordiamo che il salento fu terra di conquista da parte di varie popolazioni tra cui i turchi di cui conosciamo la famosa battaglia di Otranto del 1480. In tale cruenta battaglia gli invasori furono respinti fino allo stremo ma alla fine riuscirono a sbarcare: parte degli otrantini furono portati in turchia e schiavizzati, tanti altri uccisi e ben 800 che avevano rifiutato di rinnegare la religione cristiana, uccisi. Da li il nome di "Santi martiri di Otranto" le cui reliquie sono esposte tutt'oggi nella cattedrale della cittadina.

Gallipoli, in particolare, fu oggetto nel corso dei secoli di continui attacchi da parte di tante popolazioni conquistatrici: romani, barbari, bizantini, greci, normanni, angioini, aragonesi, veneziani, spagnoli e francesi. Prova ne siano i numerosi monumenti del borgo vecchio (fontana greca, cattedrale di santa Agata, palazzi storici).

Tutto questo e molto altro vi sarà raccontato nella apposita sezione "arte e cultura".

Non è nostra intezione togliervi la possibilità del turismo fai-da te, vogliamo solo aiutarvi nella scelta più difficile per ogni turista: cosa vedere, come  e quando farlo! Buona navigazione a tutti!